ceserani elenasaggi

La composizione negoziata: una strategia di cambiamento per l’Impresa dell’Avv. Elena Ceserani

La composizione negoziata: una strategia di cambiamento per l’Impresa dell’Avv. Elena Ceserani

Puoi acquistare questo libro su Amazon, clickando su questo link

Se vuoi sostenere newslibri.it, clicka su questo link e offrici un caffè

 

 

Oggi, essere un imprenditore significa affrontare giorno per giorno i pericoli di una possibile crisi d’impresa.
Ma non solo: vuol dire affrontare crisi finanziarie, economiche e pandemiche a livello internazionale, che possono mettere in pericolo i bilanci d’esercizio.
La crisi economica d’impresa si verifica quando un’azienda affronta difficoltà finanziarie che la portano a non essere in grado di mantenere le sue attività e di pagare i suoi debiti.
Ciò può essere causato da molteplici fattori, tra cui una riduzione delle vendite, una diminuzione della domanda di mercato, l’aumento dei costi di produzione, la concorrenza, la mancanza di liquidità o la gestione finanziaria inadeguata, infine incorrere in una crisi pandemica o in una calamità naturale.
Quando un’impresa entra in crisi economica, può avere difficoltà a ottenere finanziamenti dalle banche o dagli investitori e potrebbe essere costretta a ridurre il personale o a chiudere completamente.
Questo può avere un impatto negativo sulla comunità locale e sulla società nel suo insieme, in quanto l’impresa potrebbe essere un importante datore di lavoro o un fornitore di beni e servizi necessari per la vita quotidiana, oltre a creare indotto per tutto il territorio.
Per evitare la crisi economica d’impresa, è importante che le aziende mantengano una solida gestione finanziaria, controllando attentamente i loro bilanci e il flusso di cassa. Inoltre, dovrebbero cercare di diversificare il loro portafoglio prodotti o servizi, investire in innovazione e migliorare la loro competitività sul mercato.
In caso di difficoltà, potrebbe essere necessario chiedere aiuto a professionisti esperti, come consulenti aziendali e avvocati specializzati in diritto concorsuale, per valutare le opzioni disponibili e trovare soluzioni efficaci per risolvere la specifica situazione, forti anche delle novità introdotte con il nuovo Codice della Crisi d’Impresa, un approccio e una visione che puntano a consentire la ripresa alle realtà in grado di superarle, anche grazie a strumenti e procedure come la Composizione Negoziata, oggetto di questo e-book”.

L’AUTRICE: Avv. ELENA CESERANI
L’avv. Elena Ceserani si è laureata in Giurisprudenza in diritto tributario nel 1996 alla prestigiosa Alma Mater Studiorum di Bologna, prima Università al mondo.
Figlia e nipote di professionisti noti decide di intraprendere gli studi notarili, oltre a quelli legali. Si appassiona al diritto societario e all’ambito immobiliare, che ahimè subisce il tracollo della crisi del 2008-2012. Passa, quindi, al diritto fallimentare e nel 2017 diventa Gestore della Crisi iscritto all’Albo del Ministero di Giustizia.
Appassionata studiosa, mette in campo quanto studia a servizio dei bisogni dei clienti e dei colleghi, con la scrittura di articoli e slides per i moltissimi convegni a cui partecipa, il più delle volte gratuitamente. Ha la caratteristica di non mollare e di cercare di trasformare uno svantaggio in un vantaggio.

ALL’INTERNO DI QUESTO LIBRO VENGONO TRATTATI I SEGUENTI ARGOMENTI:
La crisi d’impresa: gli strumenti per gestirla e comprendere se la crisi sia risanabile
La normativa di riferimento, con tutti gli aggiornamenti del 21 marzo 2023
Che cosa è la CNC: Composizione Negoziata della Crisi, quando e come ricorrere a questa procedura.
Focus sulla gestione economico-contabile e, soprattutto, la redditività dell’impresa
Casi reali di successo ed esempi, insieme a tante altre informazioni utili. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *