concas marianopoesia

Canti oscuri di Mariano Concas – Indifferenza

5
(4)

Canti oscuri di Mariano Concas – Indifferenza

Puoi acquistare questo libro su Amazon, clickando su questo link

Se vuoi sostenere newslibri.it, clicka su questo link e offrici un caffè

La luna riflette il tuo volto

Un volto pallido

Occhi infossati

Pieni d’odio

Ricordi lontani, che si perdono

Nei meandri della tua mente

Non hai più la forza di andare avanti

In fondo al tuo ego

Una piccola speranza

Arde lentamente

Speri che le cose si sistemino

Ma il tuo destino

È segnato

Segnato da chi ti voleva

Fuori dal mondo

Fuori da tutto

Odio

Indifferenza

Hanno preso il sopravento

Negli animi delle persone

Una volta tuoi amici

Ora diventati tuoi nemici

Il tempo scandisce lentamente

Il tuo respiro.

Valuta questo post

Clicka su una stella per valutare il post

Voto medio 5 / 5. Conteggio dei voti: 4

Nessun voto finora! Sii il primo a valutare questo post

Poiché hai trovato utile questo post...

Seguici sui nostri social!

Ci dispiace che questo post non ti sia piaciuto!

Cercheremo di migliorare questo post

Ci puoi dare il Tuo suggerimento per migliorare questo post?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Plugin WordPress Cookie di Real Cookie Banner