venerdì, Maggio 24, 2024
pelanda davidestorie di vita

Raccontando un condominio. Miserie, amori e psicosi di una vita comunitaria di Davide Pelanda

Raccontando un condominio. Miserie, amori e psicosi di una vita comunitaria di Davide Pelanda

Puoi acquistare questo libro su Amazon, clickando su questo link

Se vuoi sostenere newslibri.it, clicka su questo link e offrici un caffè

Non è certo facile vivere in condominio. Molto spesso vuol dire vivere dei conflitti: rumori molesti, inadempimenti delle spese comuni, piccole liti…

E il “Villaggio Sant’Agostino”, situato a poca distanza da un aeroporto, non fa certo eccezione.

Qui troviamo il portiere, Vasile Timiu, rumeno, un po’ il “confessore” degli inquilini di cui conosce vita, morte e miracoli.

C’è Nonno Bepi, un anziano signore, che racconta storie e aneddoti ai nipoti e in radio.

Oriana Saltarelli, professione prostituta, è quella che tutti nel condominio chiamavano “Bocca di Rosa”, ma che sul citofono figurava come la “Famiglia Saltarelli”.

Luigi Sofia, pizzaiolo, fin da piccolo avrebbe voluto fare l’agente segreto sognando le gesta eroiche di 007, James Bond per intenderci.

E proprio in queste vesti faceva colpo sulle donne: si innamoravano di lui… lasciandole con il conto in rosso!

C’è poi RadioLiberaVeramente, una webradio la cui sede si trova nel condominio, con l’intero staff sempre alla ricerca di storie vere da raccontare.

Il libro si apre però con la strana, misteriosa e violenta morte di un uomo all’interno di una turbina del motore di un jet in aeroporto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *