giannini bereniceromancetop 4

Petit chapiteau di Berenice Giannini

5
(4)

Petit chapiteau di Berenice Giannini

Puoi acquistare questo libro su Amazon, clickando su questo link

Se vuoi sostenere newslibri.it, clicka su questo link e offrici un caffè

La recensione di newslibri.it

“Petit chapiteau” di Berenice Giannini è un viaggio emozionale che esplora il legame profondo e indissolubile tra due anime, Aurelia e Amalia, che si incontrano e si uniscono in un percorso di vita fatto di amore, romanticismo e sostegno reciproco. Questo romanzo affronta con delicatezza e intensità le complessità dell’amore, delle relazioni e della ricerca di sé stessi.

La trama si dipana a partire dal momento in cui Aurelia, una ragazza dalla bellezza apollinea e dall’animo armonioso, viene portata in un istituto dove conosce Amalia, una giovane dallo spirito passionale e dalla bellezza androgina. Sin dal primo incontro, tra le due ragazze si instaura una sintonia immediata e profonda, un’attrazione che va oltre la semplice comprensione razionale e psicologica, coinvolgendo corpo e anima in un connubio perfetto.

La vita delle protagoniste è segnata dalle esperienze vissute nel circo stabile del paese, il “Petit Chapiteau”, un luogo che diventa simbolo di armonia, comunità e crescita personale. Qui, Aurelia e Amalia trovano un rifugio dalle difficoltà del mondo esterno e instaurano legami significativi con i proprietari del circo, che le accolgono come fossero figlie.

Il romanzo mette in evidenza il contrasto tra i due caratteri: Aurelia, riservata e razionale, lotta per conciliare il suo desiderio di essere un modello positivo con l’amore travolgente per Amalia, mentre quest’ultima, istintiva e passionale, spinge costantemente i limiti imposti dalla società. Il loro rapporto, sebbene contrastato dal padre putativo di Aurelia, Vito, e dai pregiudizi della società, cresce e si rafforza con il tempo, alimentato da una comprensione reciproca e da un profondo rispetto.

Le vicende delle coinquiline di Aurelia e Amalia arricchiscono ulteriormente la trama, offrendo uno sguardo sulle difficoltà e le sfide affrontate da ciascuna di loro. Ogni personaggio porta con sé una storia di dolore e resilienza, contribuendo a creare un quadro complesso e sfaccettato delle dinamiche umane. Dida, con il suo percorso di transizione di genere, Frida, Carla e Patrizia, ognuna con le proprie battaglie personali, rappresentano la diversità delle esperienze umane e la forza del sostegno reciproco.

L’amore tra Aurelia e Amalia è messo a dura prova da eventi inaspettati e tragici. La morte di Amalia segna un punto di svolta nella vita di Aurelia, che si ritrova a riflettere sulla natura dell’anima e sulla possibilità di un ricongiungimento oltre la morte. La ricerca di una nuova identità e il desiderio di liberare l’anima incatenata dal corpo diventano il fulcro del percorso di Aurelia verso la luce divina.

Giannini, con una prosa poetica e toccante, riesce a tratteggiare un racconto che, come il fugace entusiasmo dello spettacolo circense, lascia il lettore con un senso di meraviglia e malinconia. “Petit chapiteau” non è solo una storia d’amore, ma un’esplorazione profonda dell’animo umano, delle sue paure, speranze e della capacità di trovare la luce anche nelle situazioni più buie.

In conclusione, “Petit chapiteau” è un romanzo che colpisce per la sua sensibilità e intensità, un’opera che celebra l’amore in tutte le sue forme e la forza dell’anima umana di fronte alle avversità. Berenice Giannini ci regala una storia indimenticabile, che continua a vibrare nel cuore del lettore molto dopo l’ultima pagina.

 

#berenicegianni, #petitchapiteau, #azione, #avventura, #azioneeavventura, #book, #booklover, books, #bookstagram, #bookstagramitalia, #distopia, #dragon, #fantascienza, #fantascienzaitaliana, #fantasy, #fantasyart, #fantasybooks, #fantavox2024, #francomarani, #fumetti, #fumetto,#gialli, #giallichepassione, #gialliitaliani, #giallisti, #giallo,#leggere, #letteraturagialla, #lettura, #libri, #librichepassione, #libridaleggere, #librifantascienza, #librigialli, #libripolizieschi, #librisulibri, #libro, #mistero, #mystery, #narrativa, #narrativacontemporanea, #newslibri, #newslibriit, #newslibrirecensioniletterarie, #noir, #recensioni, #recensioniletterarie, #romance, #romantic, #romanzi, #romanzifantascienza, #romanzigialli, #romanzo, #sciencefiction, #scifi, #storiedivita, #tea, #teavergani, #thriller, #triller, #trillergeneration,

Valuta questo post

Clicka su una stella per valutare il post

Voto medio 5 / 5. Conteggio dei voti: 4

Nessun voto finora! Sii il primo a valutare questo post

Poiché hai trovato utile questo post...

Seguici sui nostri social!

Ci dispiace che questo post non ti sia piaciuto!

Cercheremo di migliorare questo post

Ci puoi dare il Tuo suggerimento per migliorare questo post?

Rispondi

Plugin WordPress Cookie di Real Cookie Banner